BENEMERITE

Il Gruppo delle “Benemerite” viene costituito ufficialmente l’11 Dicembre 1995 a Roma, nell’Ambito della Presidenza Nazionale.
Il termine benemerite è solo un’espressione giornalistica e d’effetto, in quanto la denominazione ufficiale rimane quella prevista dall’art.21 dello Statuto Organico: Patronesse.
“Le Benemerite” costituiscono gruppi al femminile, nel cui ambito viene nominata una “coordinatrice” che opera in stretta intesa e sotto il controllo del Presidente della sezione.

Le benemerite e il loro ruolo

Sono le mogli, le madri, sorelle di appartenenti all’Arma in servizio e in congedo, regolarmente iscritte all’A.N.C..
Le attività del Gruppo possono essere individuate nei seguenti ambiti:
• ricreativo (cineforum, spettacoli, gite);
• solidarietà (visite ammalati, assistenza a comitive di soci che arrivano da altre città, vigilanza musei e zone archeologiche);
• culturale (visite a musei, incontri-dibattito con esperti);
• attività di volontariato.

A Fasano il Gruppo delle Benemerite, che attualmente è composto da 19 socie, ha visto la luce nel Novembre del 2004 grazie alla caparbietà del Presidente della locale Sezione A.N.C. Cap. Piergiorgio PERLINI, le stesse hanno sede presso l’A.N.C. in Via Grassi n.18/A.

Uniforme  sociale  per le Socie effettive 

NELLE MANIFESTAZIONI UFFICIALI

• tailleur blu (con gonna o pantaloni);
• camicia azzurra con cravatta sociale;
• copricapo di foggia “militare” con granata e gradi;
• basco o altro copricapo – con granata e gradi – per le Socie che, durante il servizio attivo, hanno fatto parte dei Reparti Mobili o Speciali dell’Arma ove quel particolare indumento sia in dotazione;
• sopracolletto con alamari

Uniforme sociale  per le Socie familiari e simpatizzanti 

•tailleur blu (con gonna o pantaloni);
•camicia azzurra;
•foulard ANC con logo in metallo;
•copricapo di foggia «militare» con logo;
•d’inverno, mantella di colore blu con fodera in tinta .